Cronaca

Il piccolo Eitan tornerà in Italia con la zia paterna il 3 dicembre

Strage Mottarone, Eitan torna in Italia con la zia paterna il 3 dicembre: la Corte suprema di Tel Aviv ha riconosciuto la sottrazione del nonno materno

Strage Mottarone, Eitan torna in Italia con la zia paterna il 3 dicembre: la Corte suprema di Tel Aviv ha riconosciuto la sottrazione internazionale del minore da parte del nonno materno. Il parente l’aveva portato via da Pavia l’11 settembre.

Il piccolo Eitan torna in Italia con la zia paterna il 3 dicembre

Dopo la sentenza della Corte suprema israeliana dei giorni scorsi, Eitan, il bambino sopravvissuto alla tragedia del Mottarone, tornerà in Italia con la zia paterna il 3 dicembre con un volo da Tel Aviv. La Corte, confermando le due decisioni delle scorse settimane di primo e secondo grado, aveva riconosciuto la sottrazione internazionale del minore da parte del nonno materno, che l’aveva portato da Pavia a Tel Aviv l’11 settembre.

Articoli correlati

Back to top button