CronacaPolitica

Elezioni presidente della Repubblica, il totonomi: ecco chi potrebbe essere eletto a Capo dello Stato

Da Berlusconi alla ministra Cartabia, da Mario Draghi a Daniele Franco: ecco tutti i nomi dei possibili candidati al Colle

Il presidente della Camera Roberto Fico ha convocato per il 24 gennaio il Parlamento in seduta comune per l’elezione del presidente della Repubblica. Chi sarà il successore di Sergio Mattarella, cha ha messo in chiaro di essere disponibile in alcun modo per un secondo mandato. Ecco i nomi più quotati come prossimo Capo dello Stato.

Elezioni Capo dello Stato: ecco i nomi tra cui si cela il prossimo presidente della Repubblica

Quello di Mattarella era probabilmente l’unico nome condiviso tra le forze politiche che non avrebbe creato scompiglio nel governo: l’altra figura a godere di un ampia platea di consensi è infatti Mario Draghi, ma una sua salita al Colle avrebbe non poche conseguenze a Palazzo Chigi. E anche all’estero, dove l’attuale presidente del Consiglio è considerato una garanzia per la ripresa dell’Italia.

I nomi più discussi

Nel caso in cui in effetti Draghi diventi il prossimo presidente della Repubblica, c’è chi spera di mantenere l’attuale asset di maggioranza con una figura come quella di Daniele Franco, attuale ministro dell’Economia, o di Marta Cartabia, ministra della Giustizia, a Palazzo Chigi. Il nome di Cartabia è anche uno di quelli che circola tra quelli papabili per il Quirinale.

Chiaramente si parla anche dell’ipotesi Silvio Berlusconi, per cui il centrodestra dovrebbe ufficializzare a breve la candidatura. Si tratta però di un nome chiaramente divisivo per le forze politiche, come potrebbero essere quelli di Romano Prodi o di Pier Luigi Bersani.

Per Letta senza unità sul Quirinale il governo cade

Qualcuno tra gli altri nomi che più circolano tra le ricostruzioni e i retroscena della stampa in questi giorni sono quello di Pierferdinando Casini o quello dell’ex premier Paolo Gentiloni. Ma anche quello di Emma Bonino o dell’attuale presidente del Senato, Elisabetta Casellati.

I requisiti per diventare Presidente della Repubblica

Per essere eletti presidente della Repubblica, secondo quanto riporta l’articolo 84 della Costituzione, bisogna essere cittadini italiani, aver compiuto 50 anni e godere dei diritti politici e civili.


Leggi anche:

Articoli correlati

Back to top button