Regionali, Caldoro: “Napoletani non si faranno comandare da un clan di Salerno”

diretta-facebook-vincenzo-de-luca-scuola-tamponi-mascherine

Elezioni Regionali, Caldoro attacca De Luca e il "clan di Salerno". "Dov'è l'orgoglio dei napoletani, possiamo farci comandare da un salernitano?"

Stefano Caldoro attacca Vincenzo De Luca in vista delle elezioni regionali. Il candidato del centrodestra, intervenuto ai microfoni di Radio CRC, ha sottolineato:“Tengo molto al voto di Napoli e dei napoletani. Non c’è l’ho con Salerno, ma perché dobbiamo farci comandare da un salernitano, da un clan di Salerno che viene a occupare Napoli nella forma sbagliata, senza prospettiva, togliendo soldi alla sanità?”.

Elezioni Regionali, Caldoro attacca De Luca

“Dov’è l’orgoglio dei napoletani  possiamo farci comandare da un salernitano che ci toglie il pane e gli investimenti? De Luca diceva che i napoletani erano geneticamente ladri. Serve un po’ di voglia di riscatto dei napoletani che non si sono mai fatti comandare, e farsi comandare da un piccolo clan di salernitani mi pare autolesionismo”. 


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

TAG