Cronaca

Tor Sapienza, Emad morto legato in un’intercapedine

Emad, è stato trovato morto, trovato legato con mani e piedi in un’intercapedine a Tor Sapienza a Roma: operaio di 48 anni

Emad, è stato trovato morto, trovato legato con mani e piedi in un’intercapedine a Tor Sapienza a Roma: si tratta di un operaio di 48 anni, irreperibile da diversi giorni, dal 9 dicembre. I carabinieri che indagano sul caso.

Tor Sapienza, Emad morto: trovato legato in un’intercapedine

I risultati dell’autopsia effettuata dal medico legale sul corpo di Emad Mohamed Abou Gala el Maatu non sono stati resi ancora noti. Il 48enne era scomparso dal 9 dicembre, la denuncia era stata fatta dal fratello con il quale viveva in uno degli appartamenti occupati di via Morandi. Il 18 lo ha trovato incastrato in un’intercapedine nel palazzo, con mani e piedi legate. Sul corpo non c’erano segni di violenza, ma è molto probabile che sia stato strangolato. Solo l’autopsia però, potrà fornire ulteriori dettagli su come è stato ucciso.

Articoli correlati

Back to top button