Cronaca

Coronavirus Austria, focolaio in una chiesa frequentata da migranti: scuole chiuse

Scoppia un focolaio di coronavirus in una chiesa in Austria dove i contagi tornano a salire. Attualmente i positivi sono 677 e in alcune zone dell’Alta Austria è stata disposta la chiusura delle scuole. 

Focolaio di coronavirus in una chiesa in Austria

Il focolaio sarebbe esploso in una chiesa di Linz frequentata da migranti come riportato da Il Mattino. I contagi nel Nord sono saliti a 129 e ora il governo non esclude un ritorno all’obbligo di mascherina. Nell’Alta Austria inoltre sono state chiuse nuovamente le scuole al fine di evitare una nuova ondata di contagi.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button