Cronaca

Un fulmine colpisce la torre medievale nel centro di Mantova: sfregiata la Torre dello Zuccaro

Sono caduti alcuni calcinacci ma nessuno è rimasto ferito

Un fulmine che colpisce una torre medievale nel centro di Mantova. È successo oggi, 27 agosto 2022. I cittadini, dopo aver sentito un forte boato, hanno pensato che si fosse trattato di una scossa di terremoto.

Un fulmine colpisce la torre medievale di Mantova

Il fulmine ha provocato danni: è andato infatti ad impattare contro l’antica Torre dello Zuccaro, che ha riportato alcuni danni alla parte subito sottostante il tetto. In strada, subito dopo l’impatto della saetta, sono caduti calcinacci: non si sono registrati feriti (in quel momento non stava passando nessuno), ma alcuni pezzi di laterizio sono caduti su di un’auto sottostante danneggiando il cofano.

I danni

La potenza del fulmine caduto in centro a Mantova ha anche provocato l’interruzione della corrente elettrica in molti edifici pubblici e privati del centro: per alcuni istanti anche Palazzo Ducale, che si trova a poca distanza, è rimasto senza energia elettrica.

Subito dopo l’impatto del fulmine, sul posto sono arrivati il sindaco Mattia Palazzi, i vigili del fuoco e la polizia locale che ha deciso di interrompere la circolazione dei veicoli (in ogni caso solamente automobili dotate dell’apposito pass) in via don Tazzoli e via Rubens, dove si trova la torre. Grazie all’ausilio di una gru i vigili del fuoco sono saliti fino sulla sommità dell’immobile per verificare le condizioni del tetto, mentre la polizia locale controllava la situazione per mezzo di un drone. Solamente una volta concluse tutte le verifiche, la polizia locale ha riaperto la zona al passaggio dei veicoli.

Articoli correlati

Back to top button