Gossip

Giorgia Meloni vuole Giulia Salemi: il progetto segreto

L'influecer e fidanzata di Pierpaolo Pretelli, potrebbe diventare testimonial di una campagna di sensibilizzazione

Giorgia Meloni vuole Giulia Salemi: il progetto segreto. L’influecer e fidanzata di Pierpaolo Pretelli, potrebbe diventare testimonial di una campagna di sensibilizzazione estremamente importante. Ma di cosa stiamo parlando? Scopriamolo nel dettaglio.

Giorgia Meloni vuole Giulia Salemi: il progetto

Giorgia Meloni sarebbe rimasta particolarmente colpita dall’intervento fatto dalla Salemi a Montecitorio, contro la violenza sulle donne. La premier, starebbe pensando di ingaggiarla per un progetto di sensibilizzazione. “La premier progetta di utilizzarla a stretto giro – scrive in anticipo il settimanale Oggi – come testimonial di una più ampia campagna di sensibilizzazione per combattere le discriminazioni di genere”.

Questo progetto rientra nella svolta lavorativa che l’influencer e opinionista social del Grande Fratello Vip sta cercando di attuare. Infatti, l’influencer, sta cercando di discostarsi dall’immagine che ha la televisione di lei. Sta lavorando su temi importanti, come per esempio, il discorso fatto a Montecitorio contro la violenza sulle donne. Inoltre, ha fatto un discorso a sostegno delle donne iraniane a Le Iene.

Le parole di Giulia Salemi sull’intervento a Montecitorio

L’influencer, su Instagram, in merito al suo intervento del 25 novembre ha scritto: “Oggi ho fatto un’esperienza unica che porterò con me per sempre. Ho parlato all’interno della Camera dei Deputati alla presenza del Presidente Fontana e di molte parlamentari di tutti i colori politici. Una platea istituzionale che mi ha dato la possibilità di esporre un pensiero su un tema che mi sta particolarmente a cuore come quello sulla violenza contro le donne. La mia voce forse sarà una goccia nel deserto ma preferisco iniziare a parlare piuttosto che tacere e vedere la violenza sulle donne dietro l’angolo”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Giulia Salemi (@giuliasalemi)

Articoli correlati

Back to top button