Google Maps, in arrivo una versione dell’app per ipovedenti

google-mapa-ipovedenti

Google Maps per ipovedenti, una guida vocale apposita che parlerà alle oltre 36 milioni di persone al mondo con problemi di vista

Google Maps parla agli ipovedenti, introducendo una guida vocale apposita nelle sue Mappe. La nuova funzione è pensata per i 36 milioni di persone non vedenti al mondo e per i 217 milioni che hanno problemi seri alla vista.

Google Maps per ipovedenti

La guida vocale è un navigatore vero e proprio, come quello per le automobili. L’app indicherà la direzione da seguire e rassicurerà il pedone di essere sulla strada giusta, avvisandolo quando è in prossimità di un incrocio e lo informerà sui metri che dovrà percorrere prima di dover svoltare e imboccare un’altra via.

La novità al momento è disponibile su iPhone e dispositivi Android in Usa e Giappone, in lingua inglese e giapponese. Altre lingue e Paesi, spiega Google, sono in arrivo.