Gossip

Guendalina Tavassi, aggressione al fidanzato: è stato l’ex marito?

Nuova aggressione subita da Guendalina Tavassi, questa volta per il nuovo fidanzato

Guendalina Tavassi ha denunciato nuovamente sui social il fatto che il suo attuale fidanzato sarebbe stato aggredito nelle ultime ore, i dubbi sono sull’ex marito Umberto D’Aponte. In passato anche lei era stata aggredita, aveva infatti mostrato anche il cellulare che le sarebbe stato distrutto. Ha poi confermato che si tratterebbe della stessa persona che le aveva tumefatto l’occhio qualche mese fa.

Guendalina Tavassi, aggressione al fidanzato: è stato Umberto?

Ci sarebbe stata una violenta aggressione al fidanzato di Guendalina, mentre stava aspettando in macchina. I due si erano recati alla scuola dei bambini all’uscita, ma pare ci fosse anche Umberto oggi e non da solo. Stando alle testimonianze di alcuni presenti, l’uomo che era insieme a Umberto si sarebbe avvicinato alla macchina e avrebbe aperto lo sportello, rivolgendosi non carinamente a Federico. Si è parlato addirittura di un orecchio morso, dalle foto fornite si vede di sicuro un occhio tumefatto del nuovo compagno della Tavassi. Ci sarebbero anche dei video girati della scena, ma al momento non sono stati diffusi.

L’aggressione al fidanzato di Guendalina Tavassi insomma è stata attribuita al momento all’ex Umberto. Se fosse così, sarebbe l’ennesimo caso in cui si parla di aggressione a Guendalina da parte dell’ex, anzi è successo già diverse volte. Oggi avrebbe avuto la peggio Federico. Inoltre, pare che D’Aponte abbia un obbligo restrittivo di stare a distanza di almeno 500 metri da Guendalina.

La precedente aggressione: la denuncia sui social

Guendalina Tavassi ha denunciato, qualche tempo fa, sul suo profilo Instagram una nuova aggressione. L’ex gieffina ha comunicato ai suoi follower poco fa di non poter più comunicare con loro. Ha infatti dichiarato: ”Sono stata aggredita ancora dalla stessa persona”. Mentre parlava ha poi mostrato anche il suo celluare, ridotto in mille pezzi e dunque distrutto dalla persona che l’avrebbe aggredita.

Stando a quanto ha dichiarato la donna, il video sarebbe finito nelle mani del suo avvocato e proprio nello studio di quest’ultimo sarebbe avvenuta la presunta aggressione. Ha poi continuato dicendo: ”Adesso non so come avvertire qualcuno ora.. Ma a breve tornerò da voi”. La notizia ha scatenato una forte reazione sui social, facendo temere molti che Guendalina possa ancora trovarsi in pericolo.

Mostra di più

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio