Cronaca

Incidente nella galleria Bolladore, morto bimbo di 3 anni: tornava dal primo giorno di asilo

Incidente nella galleria Bolladore, morto bimbo di 3 anni: tornava dal primo giorno di asilo. La tragedia è avvenuta lo scorso 5 settembre

Stava  tornando dal suo primo giorno di asilo. La mamma lo stava riaccompagnando a casa in auto quando è avvenuto lo schianto, frontale, con un’altra auto. Per dieci giorni ha lottato, ma alla fine il suo cuore ha cessato di battere. Non ce l’ha fatta Francesco Rovida, il bambino di 3 anni coinvolto nel terribile incidente accaduto il 5 settembre lungo la statale 38, nella galleria Bolladore, tra Tirano e Bormio.

Incidente a Bolladore, morto bimbo di 3 anni

La madre, al volante di una Volkswagen Polo, si era scontrata frontalmente con un’utilitaria. L’impatto violentissimo, la vettura scaraventata contro il muro del tunnel, i soccorsi, la mamma ricoverata all’ospedale di Sondalo con un trauma toracico, il piccolo portato in elicottero al Papa Giovanni XXIII di Bergamo.

Per giorni la comunità di Sondalo, dove abitava il bimbo e dove i genitori sono molto conosciuti (il padre, milanese di origine, è impegnato nella sezione locale del Cai) ha sperato che Francesco si svegliasse dal coma. Poi nelle scorse ore la notizia della morte. Sul corpo è stata disposta l’autopsia. Indagini in corso da parte dei carabinieri per accertare l’esatta dinamica dell’incidente. La statale 38 dopo lo schianto era rimasta a lungo chiusa.

Articoli correlati

Back to top button