Cronaca

Incidente sul lavoro, una lastra cade addosso a un operaio e gli rompe le gambe

La lastra si è sganciata da un macchinario e ha schiacciato le gambe di un operaio di 44 anni

Incidente sul lavoro in Lombardia. Nella giornata di oggi, lunedì 29 agosto, una lastra è caduta addosso ad un operaio. L’operaio di 44 anni è rimasto gravemente ferito mentre lavorava in una cooperativa nella ditta Ema a Buscate, comune in provincia di Milano. L’incidente si aggiunge ai due gravissimi verificatisi nei giorni scorsi.

Incidente sul lavoro, lastra cade addosso ad un operaio

Fortunatamente, in questo caso, l’uomo non sarebbe in pericolo di vita: è stato trasferito in codice giallo all’ospedale di Legnano con entrambe le gambe rotte. In base alle prime informazioni, la lastra si sarebbe sganciata da un macchinario proprio mentre veniva spostata da una parte all’altra. Questa avrebbe poi schiacciato le gambe dell’operaio.

La dinamica

Sul posto sono quindi intervenuti i vigili del fuoco, che hanno provveduto alla rimozione della lastra, e i medici e i paramedici dell’Azienda regionale emergenza urgenza della Lombardia (Areu) che dopo aver stabilizzato l’uomo sul posto, lo hanno trasferito in ospedale.

I tecnici dell’azienda di tutela della salute

I carabinieri stanno svolgendo tutti i rilievi del caso per ricostruire l’esatta dinamica della vicenda: cercheranno soprattutto di capire come sia potuta cadere la lastra. Con loro, come di consueto, sono presenti anche i tecnici dell’Azienda di tutela della salute della città metropolitana di Milano che stanno verificando che siano state rispettate tutte le norme di sicurezza. Un tema, quest’ultimo, particolarmente “caldo” considerato l’aumento di incidenti registrati in questi anni e soprattutto la campagna elettorale.

Articoli correlati

Back to top button