Cronaca

Varianti Covid, ipotesi lockdown locali: contagi su per altri 15 giorni, ma a Pasqua la curva scenderà

Varianti Covid, si pensa a lockdown locali ma a Pasqua contagi in calo secondo gli esperti dopo le ultime restrizioni

Prende corpo l’ipotesi di lockdown locali per bloccare la diffusione delle varianti Covid in Italia. A preoccupare, in particolar modo, è la variante inglese. Gli esperti sostengono che i contagi continueranno ad aumentare nelle prossime due settimane per poi abbassarsi in prossimità del periodo di Pasqua. 

Varianti Covid, lockdown locali prima di Pasqua

Come riportato da Il Mattino, non si escludono nuovi provvedimenti anche se quello di martedì sarà probabilmente l’ultimo dpcm visto che la promessa del premier è di procedere d’ora in avanti con il solo strumento del decreto che immediatamente arriva in Parlamento.

Curva in calo a Pasqua

Per vedere gli effetti delle nuove restrizioni bisognerà attendere qualche settimana. I contagi infatti dovrebbero continuare a salire nei prossimi 15 giorni per poi fermarsi a ridosso del periodo di Pasqua. Si allontana l’idea di un lockdown generale, e nessun anticipo del coprifuoco che resta fissato per le 22 in ogni fascia di rischio.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button