Cronaca

Malore improvviso in una scuola a Prato: 12enne morta per emorragia cerebrale

Ha un malore improvviso in una scuola a Prato venerdì mattina: la ragazza 12enne portata trasportata all'ospedale di Firenze è morta

Ha un malore improvviso in una scuola a Prato venerdì mattina: la ragazza 12enne portata trasportata all’ospedale Meyer di Firenze è morta oggi, 20 dicembre, a causa di un’emorragia cerebrale.

Malore improvviso in una scuola a Prato: morta la 12enne

La studentessa di 12 anni che venerdì mattina si è accasciata a scuola durante l’ora di lezione subito dopo aver accusato un forte mal di testa ed aver perso i sensi è morta nel reparto di terapia intensiva dell’Ospedale Pediatrico Meyer di Firenze, dove era ricoverata da tre giorni. La causa del decesso sarebbe un’emorragia cerebrale improvvisa. L’adolescente è stata dichiarata morta attorno alle 20 di questa sera.

Chi era la 12enne

La ragazzina, di origine cinese, frequentava la terza media di una scuola di Prato. L’allarme era scattato quando la studentessa è svenuta a scuola: erano le nove del mattino di venerdì 17 dicembre e la dodicenne stava conversando con alcune sue compagne di classe nella palestra della scuola, a sedere, mentre l’ora di educazione fisica stava per cominciare.

Articoli correlati

Back to top button