Cronaca

Chi è il figlio fantasma di Matteo Messina Denaro: l’identità

Chi è il figlio fantasma di Matteo Messina Denaro? Oggi, dopo l’arresto del super boss di Cosa Nostra, avrebbe 18 anni e si chiamerebbe Francesco, a tutti noti come Ciccio. Il suo cognome resta top secret, ma il nome richiamerebbe il nonno, ovvero Francesco, don Ciccio, patriarca di Cosa Nostra morto da latitante e fatto ritrovare a casa fra candele e corone di fiori.

Matteo Messina Denaro, chi è il figlio fantasma

Una vicenda di cui, almeno per il momento, non si parla del figlio fantasma di Messina Denaro in procura. Se ne parla, e tanto, in strada, fra Castelvetrano, Campobello di Mazara, Marsala come riportato dal Corriere della Sera.

Una voce che circola con insistenza nei luoghi dove sarebbe cresciuto questo secondogenito del boss arrestato il 16 gennaio, dopo trent’anni di latitanza. Oggi avrebbe 18 anni, o poco più. Con un cognome top secret, ma con un nome che richiamerebbe il nonno, Francesco.

Il rampollo dei Messina Denaro

Se esiste, il rampollo del padrino deve aver ripercorso una storia di cui si sta parlando molto in questi giorni. Così come quella della misteriosa madre, la quale avrebbe incrociato Matteo Messina Denaro nel 2004. La donna, come tante, sarebbe stata conquistata dal fascino criminale di Diabolik.

È nota, invece, l’identità della primogenita di Matteo Messina Denaro. Si tratta di Lorenza Alagna, cresciuta in casa della nonna, stesso nome, e delle quattro sorelle del boss, il presunto figlio maschio non avrebbe mai messo piede nella casa paterna.

Articoli correlati

Back to top button