Cronaca

I gadget del Padrino ed i libri di Hitler: la scoperta nel covo di Messina Denaro

Trovati due magneti che evocano il noto film di Coppola

Non solo poster: sono stati trovati anche gadget del Padrino nel covo di Matteo Messina Denaro. Tazze e calamite di Vito Corleone, protagonista della celebre trilogia di Coppola. È quanto emerge col passare delle ore, dopo la scoperta dei covi usati dal super boss di Cosa Nostra per nascondersi nella sua latitanza a Palermo.

Matteo Messina Denaro, nel covo anche i gadget del Padrino

Nelle prime ore era emersa la notizia della presenza di poster del Padrino e di Joker, antagonista del supereroe Batman. Col passare delle ore, emergono altri dettagli su quanto ritrovato nel covo di Matteo Messina Denaro. Non solo tazze e magneti sul film di Coppola Poster con Al Pacino ne Il Padrino, ma anche foto di animali feroci, una riproduzione del celebre quadro La Vucciria di Guttuso.

Attaccati al frigo, tra immagini di coniglietti e pupazzetti dei cartoni animati, due magneti che evocano il noto film di Francis Ford Coppola: uno con una tazza col volto di Marlon Brando (del quale aveva anche una foto appesa), un altro col volto di un boss in smoking e, sotto, la scritta ““Il padrino sono io”.

I libri di Putin e Hitler

Pur sfoggiando una formazione classica, Matteo Messina Denaro scuola si è fermato alla terza media. Ha interrotto presto gli studi, rammaricandosene sempre. Portava con sé sempre dei libri: nel covo scoperto a Campobello di Mazara il giorno dopo la sua cattura, ne sono stati trovati a decine. Biografie di dittatori del passato e autocrati del presente. La vita di Vladimir Putin e quella di Hitler, romanzi, testi di filosofia e di attualità.

Articoli correlati

Back to top button