Cronaca

Messina, madre accusata di violenza sessuale sul figlio disabile: arrestata

La madre di un bambino di sette anni affetto da disabilità psicomotoria è stata arrestata a Capo d’Orlando in provincia di Messina

La madre di un bambino di sette anni affetto da disabilità psicomotoria è stata arrestata a Capo d’Orlando in provincia di Messina in seguito alla denuncia del padre del piccolo, che afferma che la donna avrebbe abusato sessualmente del figlio. A riprova dei fatti l’uomo presenta una registrazione fatta con il cellulare dell’altra figlia, anche lei minorenne.

Messina, madre accusata di violenza sul figlio: arrestata

Come scrive anche la Gazzetta del Sud, le indagini della polizia giudiziaria del Commissariato di Capo d’Orlando, dirette dalla sostituta procuratrice di Patti (Messina) Alice Parialò, hanno accertato che nell’audio sono presenti due voci, quella di una donna adulta, e quella di un bambino, che si riferisce all’altra chiamandola «mamma». Dalla registrazione sembra chiaro che la donna 46enne abbia abusato del figlio toccandogli le parti intime e invitandolo a fare lo stesso su di lei.

L’arresto

Alla luce di queste informazioni, la madre è stata posta agli arresti domiciliari, mentre i figli della coppia sono stati affidati al padre.

Articoli correlati

Back to top button