Cronaca

Ancora un lutto nel mondo del calcio: è morto Mario Bergamaschi

Lutto nel mondo del calcio per la morte di Mario Bergamaschi. Poche ore dopo la morte di Pietro Anastasi, si è spento all’età di 91 anni Mario Bergamaschi, difensore e centrocampista che dal 1953 al 1958 ha vestito la maglia del Milan.

La morte di Mario Bergamaschi

Bergamaschi è morto a Crema dove nacque il 7 gennaio del 1929. Marcatore centrale del Milan negli anni cinquanta vincitore di due scudetti, finalista in Coppa dei Campioni contro il Real Madrid, successivamente si trasferisce alla Sampdoria di cui diverrà un titolare.

In Nazionale

Ha collezionato 5 presenze nella Nazionale maggiore: le prime tre durante le militanza nel Milan fra il 1954 e il 1955, mentre le ultime due nel 1958 dopo il trasferimento alla Sampdoria.

Il ricordo del Milan

“È scomparso a 91 anni Mario Bergamaschi. Era il mediano destro del Milan del Gre-No-Li, nazionale azzurro e con i rossoneri vinse 2 Scudetti e una Coppa Latina negli anni 50. “Guardingo e roccioso, una sentinella caparbia”: ci mancherà tanto. Ciao Mario”.

Paolo Siotto

Giornalista pubblicista dal 2015, collabora per l'Occhio da giugno 2019 dopo diverse esperienze con testate locali tra cui il quotidiano Metropolis. Redattore per SalernitanaNews, nel tempo libero ama dedicarsi alla buona musica.

Articoli correlati

Back to top button