Cronaca
Trending

Attentato a Nizza, uccise tre persone: l’autore sarebbe sbarcato in Italia

Nizza, l'autore dell'attenato potrebbe essere sbarcato a Lampedusa. Si tratta del tunisino Aouissaoui Bahrain

L’autore dell’attentato Nizza potrebbe essere sbarcato Lampedusa. Uno scenario sul quale si sta indagando per avere conferme a poche ore dall’attentato che ha nuovamente sconvolto l’Europa. Questa mattina all’interno della basilica di Notre-Dame sono tre persone sono state uccise. 

Attentato Nizza, autore potrebbe essere sbarcato Lampedusa

Una donna è stata decapitata, un uomo (il sacrestano) sgozzato mentre una seconda donna è deceduta in seguito alle ferite riportate in un bar dove aveva cercato riparo. Autore dell’attentato, il tunisino Aouissaoui Bahrain, il quale sarebbe arrivato a Lampedusa a inizio ottobre, insieme ad altri migranti sbarcati sull’isola siciliana.

L’attacco di Meloni e Salvini

“Se per l’attentatore di Nizza sono confermati lo sbarco a Lampedusa a settembre, il passaggio da Bari e poi la fuga chiediamo le dimissioni del Ministro dell’Interno Lamorgese”, ha detto il segretario della Lega Salvini. Parole alle quali fanno eco quelle di Giorgia Meloni di Fratelli d’Italia che “chiede al Governo di chiarire quanto riportato dal deputato francese Eric Ciotti, secondo il quale l’attentatore di Nizza sarebbe un tunisino arrivato in Francia passando per Lampedusa.

Se questa notizia dovesse essere confermata sarebbe di una gravità inaudita ed esporrebbe la nostra Nazione al rischio di isolamento. È uno scenario che FdI da tempo denuncia e che potrebbe concretizzarsi a causa della furia immigrazionista di questo Esecutivo. Conte, Di Maio, Lamorgese: di fronte a un’accusa gravissima l’Esecutivo è obbligato a rispondere”.

Articoli correlati

Back to top button