Cronaca

Omicidio del piccolo Evan, gli scioccanti messaggi del compagno della madre

Omicidio del piccolo Evan, gli scioccanti messaggi del compagno della madre inviato dal telefono della donna al padre del bimbo“Se non togli la residenza da questa casa o mi denunci alle forze dell’ordine tuo figlio muore”.

Omicidio del piccolo Evan, i messaggi di minacce al padre

Continuano le indagini sulla morte del piccolo Evan, ucciso a botte dal compagno della madre, Salvatore Bianco, 26 anni. Il padre del bambino, Stefano Lo Piccolo, ha parlato agli investigatori dei numerosi messaggi di minacce che avrebbe ricevuto dal 26enne, tutti inviati dal cellulare della sua ex, Letizia Spatola “Se non togli la residenza da questa casa o mi denunci alle forze dell’ordine tuo figlio muore”.

Violenze continue

Il padre del bambino ha parlato delle minacce, anche verbali, e della paura che nutriva, per sè e per il figlio. Bianco è attualmente in prigione insieme alla madre del piccolo, per loro l’accusa è omicidio volontario in concorso, lesioni e maltrattamenti in famiglia.

I funerali

Secondo i giudici sarebbe stato il 26enne ad uccidere Evan a calci e pugni, e la madre avrebbe poi coperto le violenze. Le esequie saranno celebrate nel pomeriggio, alle 16, nella chiesa del Crocifisso,

 

Articoli correlati

Back to top button