Cronaca

Omicidio di Willy Monteiro, testimoni amici dei Bianchi intercettati: “Ci siamo messi d’accordo”

Emergono nuovi dettagli sull'omicidio di Willy Monteiro. I due testimoni Omar Shabani e Michele Cerquozzi sono stati intercettati

Emergono nuovi dettagli sull’omicidio di Willy Monteiro. I due testimoni Omar Shabani e Michele Cerquozzi,  intercettati avrebbero detto “i carabinieri sanno tutto, sanno cosa abbiamo fatto e che ci siamo messi d’accordo”. Entrambi facenti parte della comitiva dei fratelli di Artena, sarebbero stati mandati avanti fin da subito dalla famiglia Bianchi a testimoniare, riportando la loro versione dei fatti della tragica notte in cui il ventunenne di Paliano ha perso la vista a seguito di un pestaggio al centro di Colleferro.

Omicidio di Willy Monteiro, intercettati due testimoni

Le intercettazioni dei militari risalgono a due settimane dalla scomparsa del giovane avvenuta il 6 settembre del 2020. La frase riportata da Il Corriere della Sera inizialmente non era chiara. Valorizzata da una nuova consulenza depositata agli atti del processo, ora potrebbe mettere in discussione la veridicità di quanto dichiarato dai due testimoni rispetto agli altri e determinare un passaggio chiave.

 

Articoli correlati

Back to top button