Cronaca

Pistoia, rincasa e trova la compagna con un amante: sfodera un coltello

In preda alla rabbia la accoltella all'addome. Ma l'amante reagisce afferrando un attizzatoio

Pistoia, rincasa e trova la compagna con un amante: sfodera un coltello. Un artista rientrato prima ha colpito prima la sua compagna per poi concentrarsi sull’amante di lei.

Pistoia, a letto con l’amante: la ferisce con un coltello

Un artista di strada che da poco conviveva con la sua compagna a Cutigliano, nel Pistoiese, ha sorpreso lei a letto con un uomo sabato notte. In preda alla rabbia si sarebbe scagliato contro di lei con un coltello, ferendola gravemente all’addome.

L’aggressore diventa aggredito

L’artista avrebbe poi tentato di accoltellare anche l’amante, un uomo del luogo, avendo però lui stesso la peggio perché l’aggredito si sarebbe difeso con un attizzatoio reperito in camera, ferendo l’aggressore per poi chiamare i soccorsi.

Vittima in gravi condizioni

La donna è ricoverata in gravi condizioni all’ospedale di Prato, dove resta in prognosi riservata per le gravi lesioni all’addome, ma non sarebbe in pericolo di vita. Il convivente, in stato di arresto per tentato omicidio, si trova invece piantonato all’ospedale di Pistoia.

Si indaga

I carabinieri stanno indagando per verificare se tale versione, fornita dagli uomini e frutto di una prima ricostruzione, corrisponde al vero.

Articoli correlati

Back to top button