Cronaca

Sniffa colla e finisce in terapia intensiva: ragazzo di 16 anni non riusciva più a respirare

Il minore era arrivato al pronto soccorso nella serata di giovedì in codice giallo: non riusciva a respirare

Un ragazzo di 16 anni di Caltanissetta sniffa colla e finisce in Terapia Intensiva per una broncostenosi, ossia il restringimento di un bronco. Il minore era arrivato al pronto soccorso nella serata di giovedì in codice giallo: non riusciva a respirare.

Caltanissetta, ragazzo sniffa colla e finisce in ospedale

Il minore era arrivato al pronto soccorso nella serata di giovedì in codice giallo: non riusciva a respirare.Il medico insospettito dai sintomi, ha diverse volte chiesto al ragazzo se avesse inalato qualcosa e a quel punto ha ammesso di sver sniffato della colla. Viste le condizioni è stato trasferito in reparto rianimazione. Avvertito anche la polizia dell’accaduto.

Articoli correlati

Back to top button