Economia

Reddito di cittadinanza gennaio 2022: novità Isee e data | Cosa cambia nel nuovo anno

Reddito Cittadinanza 2022, cosa cambia a gennaio: Isee e data. Le ricariche Rdc e Pdc mensili non avvengono sempre nello stesso giorno

Cosa cambia gennaio 2022 col Reddito di cittadinanza? Scopriamo data di pagamento, importo e tutte le novità del sussidio a partire dal nuovo anno solare. In primo luogo, è fondamentale sottolineare l’importanza di rinnovare l’Isee per continuare a beneficiare del reddito di cittadinanza anche nel 2022.

Ricordiamo, infatti, che ogni anno è richiesto un aggiornamento dell’ISEE, l’indicatore della situazione economica equivalente che consente di misurare la condizione economica delle famiglie tenendo conto di redditopatrimonio e caratteristiche del nucleo familiare.

Reddito di Cittadinanza, cosa cambia da gennaio 2002: il rinnovo Isee

Le date entro cui l’ISEE va rinnovato sono le stesse ogni anno, così come le conseguenze per chi non lo fa. Visto che ci avviciniamo a scadenza (di fatto l’ISEE è valido fino al 31 dicembre dell’anno in cui viene presentata la DSU) dunque, vediamo quali sono le regole da seguire per non rischiare la sospensione della ricarica del reddito di cittadinanza.

Mensilmente, l’Inps valuta la situazione di ogni nucleo familiare al fine di calcolare il reddito di cittadinanza. In sintesi, se durante il mese precedente, non ci sono stati cambiamenti l’importo accreditato sarà pari a quello del mese precedente, diversamente ci saranno dei cambiamenti, sia in positivo che in negativo.

L’importo del reddito di cittadinanza può variare se uno dei componenti del nucleo familiare ha avviato un’attività lavorativa nell’ultimo mese, oppure se qualcuno ha dato le dimissioni dal lavoro. Nel dettaglio, la valutazione viene fatta tenendo conto della situazione del nucleo familiare aggiornata all’ultimo giorno del mese precedente a quello in cui viene effettuata la ricarica. Ad esempio, per il pagamento di novembre arrivato qualche giorno fa l’INPS ha preso in considerazione la situazione aggiornata al 31 ottobre 2021.

Reddito di cittadinanza: entro quando rinnovare l’ISEE

Visto quanto detto in precedenza, c’è tempo fino al 31 gennaio 2022 per rinnovare l’ISEE e non avere problemi con la ricarica RdC attesa per febbraio. Diversamente quest’ultima verrà sospesa e fino a quando non verrà presentata una nuova DSU ai fini ISEE i pagamenti resteranno bloccati.

Reddito di cittadinanza: quando viene pagato a gennaio 2022

Le ricariche Rdc e Pdc mensili non avvengono sempre nello stesso giorno. Solitamente la carta del Reddito di Cittadinanza viene ricaricata tra il 25 e il 28 di ogni mese, ad esclusione del mese di dicembre, quando il pagamento arriva prima del Natale. Quindi, con ogni probabilità, la ricarica dovrebbe arrivare a gennaio 2022 intorno al giorno 27.

Articoli correlati

Back to top button