Economia

Reddito di cittadinanza, Inps: “Stop a chi firma contratti temporanei”

Reddito di cittadinanza, dal presidente Pasquale Tridico dell’Inps arriva una nuova proposta per migliorarlo: «Stop a chi firma contratti temporanei e poi si riprende».

Reddito di cittadinanza, le ultime notizie

Il governo «ha chiesto di migliorare il Reddito di cittadinanza prevedendo la possibilità di interromperne temporaneamente l’erogazione ai lavoratori temporanei, cioè ai beneficiari che firmano un contratto a termine di breve durata».

Lo ha riferito il presidente dell’Inps Pasquale Tridico, specificando che si ragiona «su un tempo di tre mesi. Si interrompe e poi si riprende il Reddito. Sarebbe un incentivo ad accettare un lavoro, anche se breve». Si eviterebbe di «rivedere l’Isee in funzione del lavoro» e quindi dell’erogazione del Reddito, ha spiegato Tridico.

Articoli correlati

Back to top button