Cronaca

Roma, ragazzo di 18 anni fa arrestare babysitter: “Ha abusato di me e della mia sorellina”

I carabinieri hanno sentito le presunte vittime in audizione protetta

Un ragazzo di 18 anni fa arrestare babysitter a Roma, l’accusa è quella di violenze ai suoi danni e ai danni della sorella. Gli abusi sarebbero avvenute in più occasioni. I carabinieri hanno sentito le presunte vittime in audizione protetta.

Roma, ragazzo di 18 anni fa arrestare per violenze babysitter

I carabinieri hanno ricostruito tutta la vicenda, a seguito di complesse indagini. L’uomo, un romano, è stato arrestato perché “gravemente indiziato di aver abusato sessualmente di due minori, un maschio e una femmina”.

Le indagini

Le violenze si sarebbero consumate in più occasioni, quando all’uomo venivano affidati i due fratelli, entrambi minorenni all’epoca dei fatti, per brevi periodi. Il maschio, appena compiuti i 18 anni, si sarebbe presentato in caserma denunciando gli abusi.

Da allora sono state avviate le indagini, che hanno consentito di avere un quadro completo tale da arrestate l’uomo.

Articoli correlati

Back to top button