Cronaca

Russia, fa ubriacare 3 amici li uccide e li mangia: arrestato per cannibalismo

Mondo cannibale. In Russia, nella città di Arkhangelsk, un uomo di 51 anni è stato arrestato perché sospettato di cannibalismo. Il signore, che viene ritratto in numerose foto e video pubblicati online dalle autorità russe, ha fatto ubriacare e poi ucciso tre uomini e poi li ha divorati lasciandone i resti in sacche nascoste vicino al lago e al fiume Dvina nei pressi di Arkhangelsk, come riferisce la Bbc.

Russia, uomo arrestato per cannibalismo

Dentro a queste sacche il protagonista di questa macabra vicenda ha nascosto anche i resti di diversi gatti, cani e altri piccoli animali, probabilmente roditori, che, a quanto sostengono le autorità, sarebbero anch’essi finiti in pasto al 51enne.

Il Comitato Investigativo Russo (SK – Sledstvennyi komitet) ha pubblicato online un video in cui l’arrestato viene interrogato e sembra trovarsi sul luogo del crimine.

“Oltre al cannibalismo, l’accusato ha ucciso e mangiato regolarmente gatti, cani, piccoli animali e uccelli, le cui ossa sono state rinvenute nelle sacche mescolate alle ossa umane”, si afferma nel rapporto anch’esso rintracciabile online sul sito della SK.

Secondo quanto riferito, il sospetto, giudicato mentalmente sano, si era trasferito tempo fa nell’appartamento della terza vittima, un signore che prima di scomparire aveva lasciato detto che si sarebbe trasferito per andare a cercare lavoro in un’altra città.

Articoli correlati

Back to top button