Curiosità

Scaffalature componibili, un grande alleato per l’azienda

A svolgere un ruolo insostituibile sono le scaffalature componibili, che oggi sono proposte in tantissime declinazioni per poter assecondare le nuove esigenze aziendali

Nonostante il progresso tecnologico e le evoluzioni della gestione, il magazzino resta ancora oggi il centro nevralgico nelle logiche aziendali e i principi di base per la sua ottimizzazione restano immutati: deve essere ordinato, sicuro e facilmente accessibile, per ridurre i rischi e limitare ogni possibile perdita di tempo.

L’alleato per la gestione del magazzino

In questo senso, a svolgere un ruolo insostituibile sono le scaffalature componibili, che oggi sono proposte in tantissime declinazioni per poter assecondare le nuove esigenze aziendali: ad esempio, Fami Storage Systems propone scaffali componibili versatili, flessibili e capaci di coniugare trasversali esigenze di stoccaggio, adattandosi ai diversi scenari del mondo dell’impresa.

Le caratteristiche delle scaffalature componibili

In linea di massima, per capire quale prodotto è ideale per le proprie necessità serve valutare una serie di elementi, a cominciare dalla solidità della scaffalatura, che ovviamente deve essere capace di mantenere in completa sicurezza la merce che deve stivare. Importante anche considerare la capacità di carico, che deve essere coerente con le esigenze produttive, prendendo in esame volumi, tipi e altre peculiarità dei materiali che intendiamo posizionarvi.

Le scaffalature componibili sono le più utili perché offrono una grande libertà di gestione e organizzazione, così da adattarsi alle diverse prerogative dei centri di stoccaggio e rispondere sempre in modo esatto alle necessità lavorative. In pochi passaggi è possibile costituire un modulo a cui facilmente si possono aggiungere – anche in un secondo momento – nuovi componenti per far fronte al flusso di lavoro e alle specificità del magazzino, riuscendo ad accrescere e ottimizzare la struttura complessiva delle scaffalature.

Come scegliere gli scaffali migliori

Non meno cruciale è adottare un approccio razionale alla gestione dello spazio, che permetta di limitare i volumi inutilizzati e di pianificare un’organizzazione ben curata in rapporto alle reali capacità del magazzino, mentre il fattore prezzo non deve essere interpretato come spesa, ma come investimento e segnale di qualità. Ovvero, meglio puntare su prodotti di comprovata qualità e di ottime prestazioni, anche se ciò implica un costo iniziale maggiore, perché risparmiare acquistando scaffalature di bassa qualità può provocare danni al processo lavorativo, compromettendone l’efficacia, e rischia di danneggiare le merci.

È quindi il caso di fare affidamento a professionisti del settore, come nel caso dei prodotti realizzati da Fami, azienda che opera da quasi un secolo nel campo dell’arredo industriale di qualità; sul versante delle scaffalature, il catalogo presenta due linee –  scaffali a piani System ST e le scaffalature metalliche componibili System SR Master – che rappresentano la soluzione ideale per lo stoccaggio di carichi medi e leggeri.

I vantaggi dei sistemi modulari

Disponibili in acciaio verniciato o zincato e adatte per un fissaggio a parete o a pavimento, entrambe le gamme sono caratterizzate da versatilità, adattabilità e semplicità nel montaggio: le scaffalature sono disponibili in svariate misure e adatte a utilizzi in diversi ambienti, da quelli professionali (magazzini, ferramenta, utensilerie, aziende generiche) ad ambiti più prettamente domestici.

La particolare sagomatura dei supporti zincati della linea System ST permette di trasformare la struttura in scaffali componibili porta pneumatici, utili quindi sia per impieghi lavorativi che per lo stoccaggio di gomme in garage privati. Inoltre, la struttura componibile a incastro o a bulloni rende il montaggio più semplice e veloce tramite la combinazione dei diversi componenti senza l’utilizzo di viti.

Sia gli scaffali a piani System ST che le scaffalature System Master SR consentono di modificare liberamente la posizione dei piani ottenendo così numerose combinazioni, che possono essere ulteriormente arricchite e personalizzate tramite l’impiego di numerosi accessori come cassetti, piani, divisori e separatori. Per proteggere il contenuto delle scaffalature componibili da polvere e sporcizia, inoltre, i clienti hanno la possibilità di integrare porte a battente o scorrevoli.

Articoli correlati

Back to top button