Cronaca

Shock a Siena, Rayen muore a 7 anni in piazza: il giorno prima era caduto mentre giocava

Dolore e sgomento a Castiglione d’Orcia, in provincia di Siena

Lutto a Castiglione d’Orcia, in provincia di Siena, un bimbo di 7 anni muore in piazza. Il giorno prima era caduto mentre giocava con gli amichetti: “Ho mal di testa”, aveva spesso dichiarato.

Siena, bimbo muore dopo essere caduto in piazza

Il piccolo Rayen non ce l’ha fatta, è morto a soli 7 anni dopo un malore in piazza. Nonostante il tempestivo intervento dei sanitari, allertati dai genitori, per il bimbo non c’è stato nulla da fare per rimanerlo in vita.

Pare che abbia battuto la testa dopo una caduta il giorno prima mentre giocava a palla con gli amici. Il piccolo poi aveva lamentato mal di testa forti ma le condizioni di salute era presto migliorate.

Le ultime ore del piccolo

Rayen stava bene, tanto che era di nuovo uscito con i genitori per andare a giocare a calcio con gli amici nella piazza del paese. Ma ad un certo punto si è accasciato a terra per un malore. Per lui vani i tentativi di soccorso. La Procura ha aperto anche un fascicolo contro ignoti per chiarire quanto avvenuto. Disposta l’autopsia sul corpo che sarà eseguita lunedì.

Nel frattempo la comunità di Castiglione ha rivolto un pensiero alla famiglia. Rayen sognava di diventare un calciatore e di seguire le orme del fratello più grande Zakaria.

Articoli correlati

Back to top button