Cronaca

Silvio Berlusconi operato per una occlusione intestinale

Nuovo ricovero in ospedale per Silvio Berlusconi. L’ex premier è stato operato d’urgenza per una occlusione intestinale. Migliorano le sue condizioni.

Silvio Berlusconi operato

Silvio Berlusconi ricoverato di nuovo in ospedale e questa volta per una colica renale acuta. Il leader di Forza Italia si trova all’ospedale San Raffaele di Milano, proprio oggi che aveva in programma una conferenza stampa per la presentazione dei candidati azzurri in vista delle elezioni Europee del 26 maggio.

L’ex premier sta bene ma rimane in osservazione per la terapia antalgica con la flebo per la colica. Inoltre, fa sapere dal suo profilo Twitter di stare meglio e di essere pronto per la prossima campagna elettorale. Ecco il Tweet:


L’operazione

È stato sottoposto in serata a laparoscopia esplorativa che ha permesso di diagnosticare e trattare l’occlusione intestinale da volvolo ileale su una briglia aderenziale dovuta ad un intervento di colecistectomia eseguito 40 anni fa. L’intervento è correttamente riuscito ed è risolutivo.

Il presidente è in salute e sarà dimesso nei prossimi giorni». Il leader di Forza Italia è in terapia intensiva, reparto gestito dal suo medico di fiducia, Alberto Zangrillo.

Articoli correlati

Back to top button