Cronaca

Parigi-Roubaix epica, trionfa Colbrelli | La vittoria nel fango

Sonny Colbrelli vince la Parigi-Roubaix: chi è l'atleta azzurro. Colbrelli ha battuto in volata i due compagni di fuga

L’azzurro Sonny Colbrelli (Bahrain Victorious) ha vinto l’edizione n.118, della Parigi-Roubaix, classica in linea di 258 km (55 dei quali sul pave’). L’ultimo italiano a vincere nella classica del Nord era stato Andrea Tafi nell’ormai lontano 1999.

Sonny Colbrelli vince la Parigi-Roubaix

Colbrelli ha battuto in volata i due compagni di fuga, il belga Florian Vermeersch e l’olandese Mathieu Van Der Poel. Quarto posto per il trentino Gianni Moscon, protagonista di una lunghissima fuga ma tradito da una foratura e da una caduta che lo hanno fatto raggiungere dal terzetto del lombardo.

Chi è Sonny Colbrelli

Sonny Colbrelli (nato a Desenzano del Gardail 17 maggio 1990) è un ciclista su strada italiano che corre per il team Bahrain Victorious. Velocista atipico e specialista delle classiche, è professionista dal 2012. In carriera ha vinto la Parigi-Roubaix, il campionato europeo e il campionato italiano nel 2021, la Freccia del Brabante nel 2017, il Gran Piemonte nel 2018 e diverse altre classiche del calendario italiano. È soprannominato il Cobra.

Articoli correlati

Back to top button