The Batman, il set riapre ma senza Robert Pattinson: l’attore è positivo al coronavirus

Robert-Pattinson-interpreta-Batman

Dopo la notizia della positività al coronavirus dell'attore Robert Pattinson, le riprese del film The Batman erano state sospese. Ora il set riapre

Dopo la notizia della positività al coronavirus dell’attore Robert Pattinson, le riprese del film The Batman erano state sospese. Ora il set riapre, ma senza il protagonista, secondo quanto riporta il Daily Mail.

Riapre il set di “The Batman”

A metà marzo il set era stato sospeso e aveva ripreso i lavori in Gran Bretagna i primi giorni di settembre, fino a quando Pattinson, il protagonista Bruce Wayne, è risultato positivo al tampone. L’attore è in quarantena, così come tutti coloro che sono venuti a contatto con lui, ma stando al Daily Mail il regista Matt Reeves avrebbe deciso di proseguire con le riprese anche senza il suo Batman.

Cercando di filmare più scene possibili al Warner Bros Studio di Leavesden, Hertfordshire, grazie all’aiuto di una controfigura. Secondo le fonti, un nuovo stop lungo due settimane costerebbe una perdita da 5 milioni di sterline. Per questo la produzione, secondo il Daily Mail, starebbe lavorando sul set instancabilmente. Ai 130 membri dello staff che non hanno avuto contatti con l’attore sarebbe stato chiesto quindi di tornare al lavoro.

TAG