Cronaca

Torino, video hot della maestra d’asilo finisce in rete: licenziata dopo la gogna social

È stata licenziata dopo aver subito un vero e proprio linciaggio social: stiamo parlando della maestra d'asilo del comune del Torinese

È stata licenziata dopo aver subito un vero e proprio linciaggio social: quel video hot inviato al ragazzo che stava frequentando le è costato il posto di lavoro. Stiamo parlando della maestra d’asilo del comune del Torinese.

Video hot finisce in rete: maestra licenziata

La direttrice che l’ha licenziata è a processo per diffamazione, insieme a un’altra donna che aveva segnalato il video alla dirigente della scuola. E per l’ex fidanzato è scattato un anno di servizi socialmente utili e il risarcimento del danno.

La donna, che lavora come maestra nell’asilo del paese, e il ragazzo, calciatore nel tempo libero, si frequentano per un breve periodo: lei in quelle settimane gli invia alcune sue foto, 18 per la precisione, e un video hard in cui lei è riconoscibile per un dettaglio. La storia d’amore si interrompe ma il ragazzo condivide tutto nella chat del calcetto su whatsapp e per la donna inizia l’incubo.

Il video

il video viene visto dalla moglie di uno dei partecipanti che riconosce la donna, perché maestra nell’asilo del suo bambino. La donna prima spedisce il video ad altre tre mamme, poi la contatta per minacciarla: «Guai a te se lo denunci o lo dici in giro».

Fonte: La Repubblica

Articoli correlati

Back to top button