Gossip

Totti-Ilary: le condizioni per la separazione consensuale

Le strategie dei legali della (ex) coppia più celebre di Roma sono ormai state messe a punto

Totti-Ilary, svelate le condizioni per la separazione consensuale. Le strategie dei legali della (ex) coppia più celebre di Roma sono ormai state messe a punto. E dopo la notizia del ritorno a vivere sotto lo stesso tetto, Blasi pubblica una storia su Instagram.

Totti Ilary: le condizioni per una separazione consensuale

Si entra nel vivo dei lavori per la separazione tra Francesco Totti e Ilary Blasi. Le strategie sono già definite, così come le richieste dei due. Entrambi hanno sottolineato sottolineato ai loro avvocati l’importanza di tutelare i tre figli, Cristian, Chanel e Isabel. A loro, dovrebbe rimanere la maxi-villa all’Eur. Lì i tre continueranno a vivere, con l’ex calciatore della Roma e la showgirl e conduttrice tv, che si alterneranno.

Totti chiede una separazione rapida, consensuale e pacifica, per questo ha assunto l’avvocato Anna Maria Bernardini de Pace, esperta matrimonialista che per l’occasione si è anche trasferita a Sabaudia. È pronto a dar battaglia legale alla moglie solo e soltanto se questa andrà in tv a raccontare la sua verità. I programmi tv stanno facendo di tutto per ottenere la prima intervista. La showgirl potrebbe tornare nel salotto di “Verissimo”. Ma per il bene dei figli, potrebbe a questo punto rinunciarvi. E solo dopo che gli avvocati si saranno stretti la mano per l’ultima volta Totti e la sua nuova fiamma, la 34enne di Roma Nord, madre di due figli, usciranno allo scoperto come coppia.

Articoli correlati

Back to top button