Cronaca

Lite per un incidente finisce in tragedia a Palermo: Giuseppe ucciso con 3 colpi di pistola

Sono già stati ritrovati i bossoli calibro 22 esplosi dall'arma da fuoco, almeno 5

Un uomo, Giuseppe Incontrera di 45 anni, è stato ucciso con 3 colpi di pistola nel rione della Zisa a Palermo: alla base, potrebbe esserci un incidente stradale e una conseguente lite.

Palermo, uomo ucciso con la pistola: ipotesi lite dopo un incidente

Giuseppe Incontrera è morto nell’ospedale di Palermo, a causa delle ferite riportate in seguito ad una sparatoria avvenuta nel rione della Zisa. Alla base, potrebbe esserci un incidente stradale e una conseguente lite che si sarebbe scatenata in un omicidio del 45 anni con tre colpi di pistola: due al torace e uno alla spalla.

L’omicidio

Secondo le prime informazioni, non si sa cosa sia potuto accadere tra via Imperatrice Costanza e via dei Cipressi. Potrebbe esserci stato un incidente stradale e una conseguente lite sfociata in una sparatoria.

Inutile l’arrivo dei soccorsi e il trasporto in ospedale: è deceduto a causa delle gravi ferite riportate. Sono in corso le verifiche da parte dei Carabinieri, che stanno cercando di ricostruire la dinamica.

Il ritrovamento dei bossoli

Sono già stati ritrovati i bossoli calibro 22 esplosi dall’arma da fuoco, almeno 5, ma l’unico indizio è un altro: è stata ritrovata un’automobile con il parabrezza lesionato nei pressi della sparatoria. La vettura parcheggiata, questo ha fatto pensare ad un incidente stradale che potrebbe aver coinvolto i conducenti in una lite.

Articoli correlati

Back to top button