Cronaca

Mississippi, tornado catastrofico rade al suolo tutto: almeno 23 morti

Un violento tornado si è abbattuto sul Mississippi, fin ora i morti sono 23, numerosi feriti, mentre le persone disperse al momento sono quattro. Migliaia di persone sono rimaste senza casa. La tromba d’aria, accompagnata da forti temporali, ha colpito la zona di Jackson. Il bollettino d’allerta invita la popolazione a mettersi al riparo: “I detriti volanti possono essere letali”

Violento tornado si abbatte sul Mississippi: almeno 23 morti

Come riporta La Repubblica, la tromba d’aria, accompagnata da forti temporali, ha colpito la zona di Jackson. In 49mila senza corrente anche in Arkansas e Tennessee. Il bollettino d’allerta invita la popolazione a mettersi al riparo: “I detriti volanti possono essere letali”.

“Almeno 23 cittadini del Mississippi sono stati uccisi dai violenti tornado della scorsa notte. Sappiamo che molti altri sono rimasti feriti. Le squadre di ricerca e soccorso sono ancora al lavoro”, ha scritto su Twitter il governatore Tate Reeves.

Il servizio meteorologico nazionale ha confermato che un tornado ha causato danni a circa 96 chilometri a nord-est di Jackson, Mississippi. Le città rurali di Silver City e Rolling Fork hanno riportato danni dopo che il tornado si è diretto nella notte verso nord-est a 113 km/h senza indebolirsi, in direzione dell’Alabama, attraverso città come Winona e Amory.

Le allerte

L’avviso di allerta: “Siete in una situazione di pericolo di vita. I detriti volanti possono essere letali per chi non è al riparo. Le case mobili saranno distrutte. È probabile che si verifichino danni considerevoli a case, aziende e veicoli ed è possibile la distruzione completa”.

Lo Storm Prediction Center ha emesso un avviso di massima minaccia di tornado in parti dell’Arkansas, della Louisiana, del Mississippi e del Tennessee. Sono state previste tempeste con venti forti e grandine dal Texas orientale e dall’Oklahoma sudorientale in parti del Missouri sudorientale e dell’Illinois meridionale.

Mostra di più

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio