Gossip

Alba Parietti: ”Quando mio figlio è nato sembrava una banana”

La showgirl racconta del parto e del rapporto con il figlio, Francesco Oppini

Alba Parietti ha confessato che quando è nato il figlio, sembrava una banana! Ospite al programma di Serena Bortone, Oggi è un altro giorno, ha parlato del rapporto che ha con suo figlio, Francesco Oppini e del doloroso parto.

Alba Parietti: il figlio sembrava una banana

“Questo è body shaming, me lo fa mia madre in diretta sulla Rai. Ti querelerò nel pomeriggio!”. Con questo commento ironico, Francesco Oppini commenta le parole usate nei suoi confronti dalla madre Alba Parietti a Oggi è un altro giorno. Mamma e figlio si raccontano nel programma di Serena Bortone. “Il parto di Francesco fu terribile” ammette la showgirl, che ricorda le ore interminabili del travaglio. “Da lì avrei dovuto capire tutto. La rottura delle acque alle 6 del pomeriggio, nascita alle otto e mezza del mattino dopo. […] Ho partorito senza epidurale, abbandonata lì. 14 ore di travaglio. Io credo che gli uomini dovrebbero provare, per capire cosa prova una donna, un’oretta, come servizio militare!”.

Poi, il commento ironico sul suo aspetto fisico: “Quando è uscito sembrava una banana! Aveva la testa a banana con un ciuffo… Era di una bruttezza rara, era talmente brutto che sai in genere quando nascono i bambini tutti i parenti arrivano e vogliono assolutamente assomigliargli. Lì si guardavano in cagnesco, guardavano il bambino e facevano: ‘No ma vedrai che poi migliora’”. La Parietti non si ferma e ne ha anche per l’ex marito: “Poi mio marito che notoriamente non era proprio una bellezza guardava mia madre e diceva: ‘Graziella è uguale a te’ e mia madre faceva: ‘No no no è uguale a te’. Poi la frase era: ‘Vabeh poverino migliorerà’. Però è migliorato dai”.

Articoli correlati

Back to top button