Cronaca

Ancona, donna operata al cervello mentre guarda un film

Miracolo della medicina ad Ancona dove una donna con un tumore al cervello è stata operata all’ospedale di Torrette mentre guardava un film scelto con cura.

Operata al cervello mentre guarda un film

Questa costituisce una particolare tecnica di intervento chirurgico che ovviamente è stata concordata e indicata dai medici che l’hanno operata. La scelta  di tenere sveglia la paziente e farle vedere un film infatti non è casuale ma è frutto della necessità dei dottori di controllare e tenere sotto osservazione costante la vista della paziente.

L’operazione in effetti è servita proprio per salvaguardare la funzione visiva della donna, una 50enne, che il tumore al cervello minacciava. La massa cellulare in particolare premeva sulla parte occipitale del cranio, nella quale si trovano appunto i punti che controllano la vista, e andava rimossa.

L’intervento

L’intervento risultava molto delicato e con pochissimi precedenti a livello mondiale. Anche se  l’ospedale marchigiano ha una lunga esperienza di  interventi con pazienti svegli quello di ieri, infatti, è stato ancora più particolare. Ad eseguire l’operazione, come sempre, è stato un team multidisciplinare di medici composto da neurochirurghi, neuroanestesisti e oculisti ma anche esperti di Neurofisiopatologia e psicologia. L

Articoli correlati

Back to top button