Scienza e Tecnologia

Addio app Immuni, dal 31 dicembre non funzionerà più

L'app era stata lanciata nel giugno del 2020 per allertare le persone entrate in contatto con i positivi al virus

Addio all’app Immuni, dal 31 dicembre la Piattaforma unica nazionale per la gestione del Sistema di allerta Covid e la relativa applicazione non funzionerà più. L’app era stata lanciata nel giugno del 2020 per allertare le persone entrate in contatto con i positivi al virus. Un segno di ritorno a poco a poco alla normalità.

App Immuni, dal 31 dicembre non funzionerà più

Stop dal 31 dicembre all’app lanciata nel giugno del 2020 per allertare le persone entrate in contatto con i positivi al virus. Un segno di ritorno a poco a poco alla normalità. A comunicare la novità è il ministero della Salute, precisando che dalla stessa data “verrà interrotto ogni trattamento di dati personali”.

La App Immuni, dunque, non sarà più disponibile negli store Apple, Google, Huawei. E sugli smartphone dei cittadini che l’hanno installata non funzionerà più. L’App Immuni, infine, non sarà più utilizzabile per acquisire le certificazioni verdi Covid-19 (i cosiddetti Green pass), ma solo per conservare quelle già acquisite. Sarà possibile recuperarle con gli altri strumenti online disponibili: App Io, Fascicolo sanitario elettronico oppure direttamente sul sito www.dgc.gov.it.

Articoli correlati

Back to top button