Gossip

Arisa confessa: ”Forse faccio un figlio da sola, con gli uomini ho chiuso”

La cantante parla del suo desiderio di maternità

La cantante Arisa, ha confessato di aver chiuso con gli uomini dopo Vito Coppola e che vorrebbe avere un figlio da sola. La donna, alla vigilia dei suoi 40 anni, si è lasciata andare ad un’intima intervista, parlando dei suoi desideri. 

Arisa: basta uomini, vorrebbe avere un figlio da sola

A 40 anni il desiderio di maternità c’è, ma proprio per le delusioni sentimentali che ha avuto in passato, Arisa ammette che un figlio lo farebbe sì, ma senza un compagno, perché “con gli uomini ho chiuso”, dichiara. “Penso che sarebbe meglio che affrontassi questa cosa da sola piuttosto che con un compagno.

Perché ho paura dell’amore che finisce, per me l’amore è davvero per sempre. Mi fa impazzire l’idea della morte, della fine di un rapporto, che i miei genitori possano andare via. Fossi più spensierata, avrei un compagno, dei figli” spiegato ancora la cantante.

Poi, per quanto riguarda il suo rapporto con le donne ha aggiunto: “Neanche stare con loro sarebbe una soluzione” aggiunge, “e dire che ho iniziato a battermi per i diritti nel 2010, quando non era di moda. Capita che alcune ragazze mi facciano capire che vorrebbero qualcosa di più, a me però piacciono gli uomini”.

La delusione d’amore con Vito Coppola

Ad oggi, il capitolo sentimentale è decisamente quello più l’ha fatta soffrire, alla luce anche della recente fine della relazione con Vito Coppola, maestro di ballo di Ballando con le Stelle. “Io ci rinuncio all’amore. Lo dico a malincuore perché da piccola l’ho sempre sognato”, dice Arisa al settimanale Oggi. Poi si è descritta come “in convalescenza” dopo la rottura con il fidanzato.

Al momento, è sicura di non volere più soffrire: “Ho capito che devo avere a che fare con persone della mia età, è difficile relazionarsi con chi è più piccolo. Non sempre mi sono presa cura dell’altro, in questo ultimo amore l’ho fatto e non ha pagato. Bisogna trovare l’equilibrio giusto, in cui sei amata tanto quanto ami”.

Articoli correlati

Back to top button