Tv e Spettacoli

Ascolti tv 31 dicembre: L’anno che verrà, Capodanno in musica

Nuova sfida tra Rai e Canale 5, anche a Capodanno: chi ha vinto?

Ascolti tv 31 dicembre: L’anno che verrà contro Capodanno in musica. Sfida tra Mediaset e Rai, anche l’ultimo dell’anno, chi ha vinto? Da segnalare anche Gli Aristogatti su Rai 2 e Ms. Doubtfire su Italia Uno. Scopriamo tutte le preferenze del pubblico in termini di share e i dati auditel.

Ascolti tv, 31 dicembre: nuova sfida tra Rai e Mediaset

Rai 1: L’anno che verrà, l’evento musicale di Capodanno condotto da Amadeus ha tenuto compagnia per arrivare al nuovo anno 5.032.000 spettatori pari al 36.9% di share.

Su Rai 2: Gli Aristogatti, il film del 1970 diretto da Wolfgang Reitherman, film d’animazione prodotto dalla Walt Disney Productions, ha divertito 1.094.000 spettatori con il 6.8%.

Rai 3: Festival del Circo di Montecarlo, il festival che si tiene a Monte Carlo che premia i migliori artisti circensi ha divertito 1.286.000 spettatori. Share del 8.1%.

Rete 4: Poliziotto superpiù, il film del 1980 diretto da Sergio Corbucci con protagonista Terence Hill ha intrattenuto 345.000 spettatori. Share 3.2%.

Canale 5: Capodanno in Musica, l’evento musicale della vigilia di San Silvestro condotto da Federica Panicucci ha tenuto compagnia a 3.001.000 spettatori con uno share del 20.9%.

Italia 1: Mrs Doubtfire – Mammo per sempre, il film del 1993 diretto da Chris Columbus con Robin Williams, Sally Field e Pierce Brosnan ha intrattenuto 852.000 spettatori con lo 5.2% di share.

La7: Sherlock, la maratona dedicata all’investigatore interpretato da Benedict Cumberbatch ha interessato 201.000 spettatori con il 1.4% di auditel.

Tv8: La famiglia Addams, il film diretto da Barry Sonnenfeld con Anjelica Huston , Christopher Lloyd e Dan Hedaya ha emozionato 311.000 spettatori. Share del 2%.

Nove: Robin Hood – La leggenda, il film per la televisione del 1991 diretto da John Irvin e interpretato da Patrick Bergin e Uma Thurman ha emozionato 168.000 spettatori per lo 1.1% di share.

Articoli correlati

Back to top button