Cronaca

Bergamo, minacce a Paolo Berizzi: 13 persone verso il processo

Minacce a Paolo Berizzi, la procura di Bergamo chiude le indagini: verso il processo 13 persone vicine ai gruppi della galassia neofascista

Minacce a Paolo Berizzi, la procura di Bergamo chiude le indagini. Verso il processo 13 persone vicine ai gruppi della galassia neofascista. Identificati i server da cui sono partite le minacce telematiche al giornalista.

Bergamo, minacce a Paolo Berizzi: 13 persone verso il processo

Dopo quasi tre anni, la procura di Bergamo mette un punto fermo nell’indagine sulle minacce, anche di morte, contro l’inviato di Repubblica. E ha notificato l’avviso di chiusura indagine a 13 soggetti accusati, appunto, di minaccia aggravata, oltre a diffamazione. Le indagini dei Carabinieri e della Polizia postale locale, coordinate dal pm Emanuele Marchisio, hanno portato a identificare in mezza Italia, dalla Lombardia al Veneto, dal Piemonte alla Toscana fino ad arrivare al Lazio, i server da cui sono partite le aggressioni telematiche al giornalista, spesso da profili anonimi e quindi di non immediata identificazione.

Articoli correlati

Back to top button