Cronaca

L’ultimo saluto ad Ivan, morto a 7 anni: al funerale i suoi supereroi e l’inchino di Hulk alla bara

L’ultimo commovente saluto al piccolo Ivan Fumarola, il bimbo di 7 anni morto dopo una lunga lotta contro un tumore

Il bimbo, malato di tumore, non ce l’ha fatta e muore a soli 7 anni: ai funerali i suoi supereroi e l’inchino di Hulk alla bara. La mamma tempo fa lanciò un appello per far realizzare il suo sogno di andare a Eurodisneyland, così Montalbano di Fasano in provincia di Brindisi si trasformò in Disneyland. Le associazioni di volontari e figuranti saranno anche ai funerali del piccolo e conteranno di ripetere quel piccolo regalo.

Brindisi, i funerali del bimbo malato di tumore

Un bimbo di 7 anni che lottava da tempo contro un brutto male, il piccolo Ivan Fumarola, ha perso la sua battaglia. Come riportano i giornali locali, si è spento nella sua casa di Montalbano di Fasano, il paese che, il mese scorso, per lui si era trasformato in Disneyland e aveva avverato il suo sogno. Purtroppo negli ultimi giorni le sue condizioni sono peggiorate portandolo alla morte.

A salutarlo per l’ultima volta c’erano tutti: da Spiderman a Batman, da Topolino a Pippo ma soprattutto c’era Hulk, il suo supereroe preferito.

 

Montalbano di Fasano trasformata (di nuovo) in Disneyland

Come era accaduto nel luglio scorso trasformando Montalbano di Fasano in una piccola Disneyland per esaudire il suo ultimo desidero, così ieri per porgere l’ultimo e straziante saluto al bimbo. In tantissimi volontari hanno voluto omaggiare Ivan anche se con gli occhi gonfi di lacrime.

Il sogno di andare a Eurodisneyland

Il sogno del bimbo di 7 anni era quello di andare a Eurodisneyland. Tutto pronto per il viaggio ma l’aggravarsi della malattia gli impedì di partire. La mamma lanciò un appello per esaudire il desiderio del suo piccolo. Decine di associazioni di volontari si fecero avanti e il 3 luglio Montalbano si trasformò in una piccola Disneyland con oltre 150 figuranti.

Il funerale

Le associazioni di volontari e figuranti che prenderanno parte all’ultimo saluto del bimbo, si sono mobilitati nuovamente per ripetere l’evento. I funerali saranno, infatti, celebrati nella giornata di mercoledì: “Abbiamo tutti pregato e sperato fino alla fine, ma il giorno che più temevamo è giunto! Il nostro grande guerriero, ha deciso di porre le armi e fare quello che un bambino della sua età avrebbe dovuto fare, giocare, solo che lo farà con gli angeli. Per volontà della sua Famiglia, si vorrebbe che la sua Disneyland, fosse di nuovo domani a Montalbano, per porgli l’ultimo saluto”

Articoli correlati

Back to top button