Cronaca

Coronavirus in Campania, arriva l’ordinanza su discoteche, sale giochi e teatri

In Campania riaprono discoteche, sale giochi e teatri. Lo ha annunciato oggi, venerdì 12 giugno, il governatore Vincenzo De Luca nel corso della consueta diretta settimanale sull’emergenza coronavirus. Nelle prossime ore verrà firmata pubblicata l’ordinanza che disciplinerà la riapertura di discoteche, sale giochi e teatri.

Campania, riaprono discoteche, sale giochi e teatri: arriva l’ordinanza

Si anticipano alcuni dei contenuti dell’ordinanza firmata dal Presidente Vincenzo De Luca, in pubblicazione con relativi protocolli, che contiene ulteriori misure per la prevenzione e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19. L’ordinanza prevede:

  • riapertura sale gioco, sale bingo, sale scommesse
  • riapertura discoteche per ascolto musica, consumazioni al bar e ristorazione. Ancora escluso il ballo.
  • aggiornamento linee guida per gli spettacoli al chiuso e all’aperto (oltre mille spettatori all’aperto, oltre 200 al chiuso compatibilmente con la capienza delle sale).
  • Viene dato mandato alle Aziende Sanitarie, fermo restando il divieto di assembramento, di regolamentare in sicurezza l’accesso nei reparti di familiari, accompagnatori e visitatori.
  • Si conferma l’uso obbligatorio delle mascherine anche all’aperto fino al 21 giugno 2020.

Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Paolo Siotto

Giornalista pubblicista dal 2015, collabora per l'Occhio da giugno 2019 dopo diverse esperienze con testate locali tra cui il quotidiano Metropolis. Redattore per SalernitanaNews, nel tempo libero ama dedicarsi alla buona musica.

Articoli correlati

Back to top button