Cronaca

Carabiniere accoltellato alle spalle dal un uomo ubriaco, non è in pericolo di vita

Grave episodio nella notte a Montegranaro, in provincia di Fermo, dove un carabiniere, è  accoltellato alle spalle da un uomo ubriaco di origine marocchina.

Carabiniere accoltellato alle spalle

Il carabiniere che per fortuna non è in pericolo di vita, era intervenuto in un bar dove l’uomo stava creando problemi agli avventori proprio a causa dell’alcool. Quando il carabiniere gli ha voltato le spalle lo ha pugnalato. Sul posto è intervenuta l’ambulanza che ha provveduto a trasportare il militare al pronto soccorso dell’ospedale.

Il militare dell’Arma ha subito una ferita intrascapolare, con la lama che è entrata per pochi centimetri, arrivando a sfiorare un polmone e provocando un versamento ematico. Per questo il brigadiere è ricoverato all’ospedale di Fermo, sottoposto a drenaggi e, una volta conclusi, sarà verosimilmente sciolta la prognosi.

L’aggressore arrestato risponde di tentato omicidio, lesioni e porto abusivo di armi.

Il sindaco di Montegranaro:

Siamo scossi. Esprimo la più profonda solidarietà al carabiniere ferito ieri sera durante un controllo di sicurezza in una zona di Montegranaro. Un fatto gravissimo che mi ha personalmente scossa, così come tutta la cittadinanza. Mi sono sincerata sin dal momento dell’accaduto sulle condizioni del militare ferito nell’espletamento del suo dovere.

Gli esprimo la mia vicinanza e quella dell’amministrazione, con l’augurio di una pronta guarigione. Un abbraccio, inoltre, va alla sua famiglia, così come un forte e sentito ringraziamento all’Arma dei Carabinieri che è sempre in prima linea nell’affrontare situazioni di emergenza, mettendo anche a repentaglio la vita dei proprio uomini e delle proprie donne.

Articoli correlati

Back to top button