CronacaEconomia

Lo Stato batte cassa: venerdì partono 9 milioni di cartelle esattoriali, Campania da record

Mazzata per 9 milioni di italiani, il 16 ottobre partono le cartelle esattoriali

Una pioggia di cartelle esattoriali ad ottobre. I primi avvisi di pagamento partiranno dalla giornata di venerdì 16 ottobre nonostante l’emergenza Coronavirus che ha, inevitabilmente, danneggiato quasi tutte le categorie di lavoratori negli ultimi sette mesi.

Cartelle esattoriali ad ottobre, mazzata per 9 milioni di italiani

Come riportato dal quotidiano La Città, il Parlamento ha dato il via libera all’invio di 9 milioni di cartelle esattoriali. Di queste, 6,6 milioni rientrano tra quelle sospese a marzo ed agosto a causa dell’emergenza Covid. Bisogna dunque aggiungere 2,3 milioni di cartelle accumulate tra settembre e ottobre.

Le cartelle esattoriali in Campania

La Campania è la seconda regione d’Italia per numero di cartelle esattoriali in arrivo. Tra le province di Napoli, Salerno, Avellino, Caserte e Benevento arriveranno 1.095.000 cartelle di cui 740mila sotto i mille euro, 246mila tra i mille e i 5mila euro e 109mila oltre i 5mila euro.

Articoli correlati

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto