CronacaPolitica

Chi è Pietro Benassi, il consigliere diplomatico di Conte nominato nuovo sottosegretario con delega ai Servizi

Chi è Pietro Benassi, il nuovo sottosegretario con delega ai Servizi nominato dal Presidente del Consiglio Giuseppe Conte

Chi è Pietro Benassi, il nuovo sottosegretario con delega ai Servizi? Consigliere diplomatico di Conte, è stato scelto dal premier come sottosegretario con delega ai Servizi. Una delega finita al centro delle polemiche delle ultime settimane: Matteo Renzi aveva infatti chiesto a più riprese a Conte di lasciarla ad una figura terza.

Chi è Pietro Benassi, nuovo sottosegretario con delega ai Servizi

Si laurea in Scienze Politiche presso l’Università di Padova nel 1980 e quattro anni dopo intraprende la carriera diplomatica, prestando servizio alla Direzione Generale Affari Economici del Ministero degli Affari Esteri, inizialmente all’Ufficio Energia, Spazio e Ricerca e poi alla Segreteria della stessa Direzione Generale. Nel 1986 riceve il primo incarico all’estero, venendo assegnato a L’Avana in qualità di Secondo Segretario commerciale.

Negli anni del primo governo di Solidarność, subito dopo la caduta del Muro di Berlino, è dal 1990 al 1994 Primo Segretario all’Ambasciata Italiana di Varsavia. Ritornato a Roma nel 1994, lavora con il grado di Consigliere di Legazione alla Direzione Generale per la Cooperazione allo Sviluppo del Ministero degli Esteri, prima all’Unità Tecnica Centrale e successivamente al Comitato Direzionale, nel ruolo di Capo Segreteria nonché di Coordinatore delle tematiche ambientali nei programmi di cooperazione allo sviluppo.


pietro-benassi-sottosegretario-delega-servizi


Chi è Pietro Benassi: la carriera diplomatica e politica

A partire dal gennaio 1999 è Consigliere alla Rappresentanza Permanente presso l’U.E. a Bruxelles. Dopo essere stato promosso nel 2000 alla carica di Primo Consigliere, nell’agosto 2002 assume l’incarico di responsabile dell’Ufficio politico dell’Ambasciata d’Italia a Berlino. Tre anni dopo, nel settembre 2005, rientra alla Farnesina a capo dell’Ufficio America Latina della Direzione Generale Paesi delle Americhe.


Chi è Pietro Benassi: il curriculum


Nel giugno 2006 viene nominato Capo della Segreteria particolare del Sottosegretario di Stato con delega per l’U.E. e i Paesi dell’Europa e a partire dal maggio 2008 in poi ricopre lo stesso incarico con il Sottosegretario di Stato competente per il Mediterraneo, il Medio Oriente e l´Asia. Il 30 novembre del 2009 è Ambasciatore d’Italia presso l’Ambasciata di Tunisi e successivamente rientra a Roma, diventando il 16 maggio 2013 Capo di Gabinetto della Ministro degli Affari Esteri Emma Bonino. Nominato Ambasciatore di grado il 2 gennaio 2014, nel settembre dello stesso anno è accreditato a Berlino come Ambasciatore d’Italia in Germania fino al 31 agosto 2018 quando viene nominato consigliere diplomatico presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri.

Articoli correlati

Back to top button