Cronaca

Coronavirus, 46enne di Bergamo porta a spasso il cane a 30 chilometri da casa

Coronavirus, un 46enne di Bergamo è stato denunciato dai carabinieri: l’uomo è stato beccato a portare a spasso il cane a 30 chilometri di distanza da casa.

Porta a spasso il cane a 30 chilometri di distanza, denunciato

I carabinieri di Bergamo ieri hanno controllato 360 persone, denunciando 22, un dato che si riduce rispetto ai giorni precedenti, “a testimonianza – spiegano – del buon grado di accettazione della normativa”. C’è però qualche eccezione. Uno dei fermati è un uomo di Bergamo di 46 anni, che era a passeggio con il proprio cane a più di 30 chilometri da casa. Una ragazza di Pradalunga, 18enne, fermata a Gandino, ha detto ai militari che stava andando dalla nonna inferma, mentre in realtà era attesa da un’amica.

 

 

Articoli correlati

Back to top button