Cronaca

Coronavirus, ora è ufficiale: chiuse le discoteche fino al 7 settembre

Coronavirus, arriva la conferma: il Governo Conte ha chiuso tutte le discoteche sull’intero territorio nazionale dal 17 agosto al 7 settembre. Una stretta annunciata dopo il vertice di oggi e le polemiche di questi giorni sull’incremento dei contagi tra i giovani.

Coronavirus, il Governo chiude tutte le discoteche

L’ordinanza prevede la chiusura di tutte le sale da ballo e «locali assimilari», a partire da domani, 17 agosto, in tutta Italia. La decisione è arrivata nel pomeriggio di domenica 16 agosto, quando i ministri di Sanità, Regioni e Sviluppo economico, Roberto Speranza, Francesco Boccia e Stefano Patuanelli, si sono uniti in videoconferenza con i governatori regionali.

L’ordinanza

Nel testo dell’ordinanza del governo è chiarito che non sono ammesse deroghe regionali. Con la stessa ordinanza arriva anche un’ulteriore stretta sull’uso delle mascherine: tornano obbligatorio «dalle 18 alle 6», su tutto il territorio nazionale, anche «all’aperto, negli spazi di pertinenza dei luoghi e locali aperti al pubblico nonché negli spazi pubblici (piazze, slarghi, vie) ove per le caratteristiche fisiche sia più agevole il formarsi di assembramenti».


Ecco l’ordinanza


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button