Cronaca

Coronavirus, scuola: smart working e congedo per i genitori con figli sotto i 14 anni in quarantena

Coronavirus, scuola: il Consiglio dei Ministri ha approvato un norma che prevede smart working e congedo per i genitori con figli sotto i 14 anni che si trovano in quarantena.

Coronavirus, scuola: congedo e smart working per genitori con figli in quarantena

A parlare del provvedimento è stata la ministra per le Pari opportunità e la Famiglia Elena Bonetti “È chiaro che se per malattia o quarantena un bambino deve stare a casa, è necessario provvedere alla sua custodia reintroducendo strumenti come congedi straordinari retribuiti e diritto allo smart working”.

Un aiuto alle famiglie

Sul tema era intervenuto anche il commissario straordinario per l’emergenza coronavirus, Domenico Arcuri “Il mio pensiero è che se c’è una famiglia di due genitori che lavorano, se hanno un figlio contagiato e uno dei due deve restare in casa, quello che rimane a casa non ci deve rimettere neanche un euro”.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button