Cronaca

Genova, morta Camilla Canepa: la 18enne finita in ospedale dopo il vaccino AstraZeneca | Ecco cosa è successo

La sindaca: "Purtroppo, poche ore fa, Sestri Levante è stata colpita da un lutto che mai avremmo voluto vivere"

Cosa è successo alla ragazza morta per il vaccino Astrazeneca? È scomparsa Camilla Canepa, la ragazza di 18anni di Sestri Levante ricoverata al Policlinico San Martino di Genova colpita da trombosi, che il 25 maggio scorso aveva partecipato all’open day per la vaccinazione anti Covid con AstraZeneca.

Cosa è successo alla ragazza morta per il vaccino Astrazeneca?

Il cordoglio della sindaca di Sestri Valentina Ghio: “Purtroppo, poche ore fa, Sestri Levante è stata colpita da un lutto che mai avremmo voluto vivere. L’Amministrazione Comunale e tutta la città si stringono intorno alla famiglia della ragazza scomparsa oggi. In questo momento di dolore esprimo tutto il mio affetto e la mia vicinanza ai familiari di Camilla. Abbiamo deciso di annullare tutti gli appuntamenti del Festival Andersen previsti per oggi. Riposa in pace Camilla”.

Il caso

La 18enne si era vaccinata volontariamente il 25 maggio 2021 nella Asl di residenza con vaccino AstraZeneca nel corso di un open day. Il 3 giugno si era recata in pronto soccorso accusando cefalea e fotofobia. È stata sottoposta ad esami: tac cerebrale ed esame neurologico entrambi negativi. Era stata dimessa con la raccomandazione di ripetere gli esami ematici dopo 15 giorni.

Il 5 giugno era tornata in pronto soccorso con deficit motori a un emi-lato. Sottoposta a Tac cerebrale con esito emorragico, è stata immediatamente trasferita alla Neurochirurgia del San Martino, dove è stata sottoposta a due interventi chirurgici.

A nulla sono valsi i due interventi chirurgici. Domenica la giovane era stata sottoposta a un intervento di neuroradiologia interventistica per rimuovere meccanicamente il trombo e successivamente era intervenuta l’equipe neurochirurgica per un intervento volto ad alleviare la pressione intracranica derivante dall’emorragia.


 

Articoli correlati

Back to top button